CADORO
Tè e infusi: come abbinarli?

Tè e infusi: come abbinarli?

12 NOVEMBRE 2020

La stagione autunnale è nel suo vivo e a breve l’inverno busserà alla nostra porta. E’ in questo periodo dell’anno che iniziano ad uscire dalle nostre credenze e dispense bustine di profumate tisane che in pochissimi minuti diventano una vera coccola per il nostro copro ma, soprattutto, per la nostra anima. 

Sono i tè, con le sue mille varietà, ad essere i protagonisti principali di questo periodo dell’anno e possono esserlo non solo in un freddo pomeriggio ma hanno nell’arco di tutta la giornata. I tè, infatti, possono essere abbinati a diverse pietanze e accompagnare anche un pasto completo. Anche l’abbinamento con i dolci non è scontato: i diversi aromi dei tè si abbinano più o meno felicemente con diverse tipologie di dolci. 

Vediamo alcuni esempi:  

Tè nero: è quello che maggiormente tiene testa a sapori forti e decisi. Per questo motivo può essere abbinato facilmente durante un pasto, per esempio con carne e formaggi.  Nella sua versione fruttata (potete leggerlo già in etichetta se possiede note fruttate come il bergamotto per esempio) e difficile trovare un dolce che non si accompagni bene con questo tè e i suoi aromi. In questo caso, quindi, lasciati semplicemente guidare dalle tue preferenze. 

Tè bianco:  è probabilmente la versione più delicata per cui cibi dal sapore troppo forte e intenso potrebbero coprirne l'aroma. Andrebbe quindi abbinato a verdure poco condite, pesce al vapore, riso basmati. Si adatta bene a dolci cremosi a base di panna e uova. 

Tè verde: ne esistono  con diverse caratteristiche: quello dai sentori vegetali può accompagnare frutti di mare, se ha un retrogusto affumicato può essere abbinato con pollo o tacchino. Il più comune è sicuramente il classico fruttato che sta particolarmente bene con il mondo di panini specie se integrali. In generale i tè verde si sposano bene con crostate di frutta, torte di cocco e ananas. 

Tè Oolong: si combina piacevolmente con anatra, salmone e carni affumicate. Questo tè è perfetto con tutti i tipi di torte di mele, dallo strudel alla tarte tatin.

Tè Earl Grey: è il classico tè inglese del pomeriggio e già per questa sua caratteristica si abbina alla perfezione ai dolci come cioccolatini e torte da credenza, torta alla carota con glassa al limone, pasticcini alla crema.

Un uso insolito ma interessante dei tè è nei cocktail. Ecco un paio di idee. 
Come aperitivo, un tè in infusione a freddo nel succo d’arancia in estate, o nello champagne in tutte le stagioni.
L’alcool estrae i sapori del tè, quindi, si può lasciare un tè in infusione a freddo nel whiskey per un paio di minuti per avere un after dinner drink piacevole e diverso dal solito.

Che sia un tè con le amiche o un modo per variare una cena in casa, siamo sicuri che in ogni caso a tavola sarà un successo.

 


Richiamo Prodotto Filodiretto Punti Vendita