CADORO
Mandarini e Clementine: conoscere le differenze

Mandarini e Clementine: conoscere le differenze

11 GENNAIO 2021

Con la nostra nutrizionista abbiamo approfondito nomi e varietà di agrumi che forse non avete mai avuto occasione di assaggiare, come il Calamondino. Di agrumi gialli e arancioni ne esistono veramente tanti.

Alcuni di questi, sono evidentemente diversi . Altri, come Mandarini e Clementine, sono solo apparentemente molto simili. Scopriamo insieme quali sono, invece, le principali differenze esistenti tra queste due tipologie.

Mandarino

Più piccolo dell’arancia, ha caratteristiche nutrizionali tipiche degli agrumi e per questo ricco di nutrienti e dal sapore un po’ più aspro della clementina.

Il colore: arancione

La buccia: spessa e aromatica, viene infatti utilizzata nella realizzazione di liquori e ne vengono estratti gli oli essenziali.

Il sapore: Vivace, dolce e agrumato

La forma: leggermente schiacciata

 

Clementina

E' molto amata dai bambini perché gli spicchi sono più piccoli e privi di semi. Si presta anche all’utilizzo in cucina, come per la realizzazione di marmellate!

Il colore: Giallo/arancio

La buccia: molto sottile

Il sapore: leggero, dolce e succoso

La forma: circolare

 


Richiamo Prodotto Filodiretto Punti Vendita