CADORO
Il nostro impegno per un mondo con meno plastica

Il nostro impegno per un mondo con meno plastica

20 LUGLIO 2018

Il nostro impegno per un mondo con meno plastica

Da decenni ormai sappiamo che serve un impegno più concreto e deciso nella riduzione dell’utilizzo di materie plastiche, specie in quei prodotti “usa e getta” che hanno un altissimo impatto ambientale, soprattutto per la salute dei nostri mari.
È proprio in quest’ottica che a fine maggio è stata inoltrata una nuova proposta di direttiva europea che vieta posate, piatti, cannucce, mescolatori per bevande, cotton fioc e aste per palloncini fabbricati con materiali non sostenibili. Sono infatti proprio questi i 10 prodotti di plastica monouso che più inquinano le spiagge e i mari d’Europa, insieme agli attrezzi da pesca perduti e abbandonati.

A livello mondo le materie plastiche post-consumo rappresentano ben l’85% dei rifiuti marini, senza considerare che, sotto forma di microplastica, questi rifiuti sono presenti anche nell’aria, nell’acqua e nel cibo, raggiungendo così i nostri polmoni e le nostre tavole, con effetti sulla salute ancora da verificare.
Sul tema della riduzione dell’utilizzo delle materie plastiche l’Italia vanta un’indiscussa leadership normativa, essendo stata la prima a mettere al bando le shopper di plastica, i cotton fioc non biodegradabili e le microplastiche nei cosmetici.
Da sempre noi di Cadoro pensiamo che “l’ambiente siamo noi”: ciò che siamo e ciò che facciamo si misura in quello che poi troviamo nell'ambiente dove viviamo.
L’attenzione e la cura per l’ambiente sono una parte sostanziale delle nostre attività quotidiane e già oggi nel nostro assortimento potrete trovare i cotton fioc Consilia e piatti usa e getta in materiale biodegradabile.
Ci piace essere in prima linea per favorire la tutela dell’ambiente e per questo ci siamo organizzati secondo i fondamenti delle 3 R: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare.

Ridurre l’impatto ambientale, ovvero promuovere un consumo responsabile delle risorse: informatizzazione, riduzione della produzione di carta e impiego di sistemi di risparmio energetico nei punti vendita.

Riutilizzare per non inquinare il pianeta. Più di 1.000.000 di sacchetti e borse riutilizzabili vengono consegnati ai consumatori ogni anno, così da ridurre in modo significativo le emissioni e i rifiuti. Inoltre, diamo nuova vita al nostro materiale informatico donandolo agli istituti scolastici della zona per favorire l’apprendimento degli studenti.

Riciclare. Oltre alla raccolta e smistamento di cartone, plastica, legno e ferro, compostiamo e separiamo accuratamente i rifiuti. Inoltre, doniamo settimanalmente i prodotti in scadenza ma ancora buoni alle Onlus, organizzazioni senza scopo di lucro che lo redistribuiscono secondo principi di solidarietà.

Dalla selezione del packaging dei prodotti, all'utilizzo di cassette riutilizzabili per il trasporto di frutta e verdure, dalla sensibilizzazione al consumatore nel riutilizzare ad esempio i sacchetti per lìortofrutta e all’introduzione di borse alternative alla plastica, Cadoro si impegna ogni giorno per la cura delle persone e dell'ambiente che ci circonda.
Questo però è solo l’inizio, i nostri obiettivi sono infatti ancora più ambiziosi per il futuro.
Insieme ai nostri consumatori vogliamo pensare, agire e promuovere ogni giorno il BENESTARE della nostra terra e di tutti noi.

 

Fonti
    • http://www.greenreport.it/news/rifiuti-e-bonifiche/lue-dichiara-guerra-alla-plastica-monouso-le-nuove-norme-per-ridurre-i-rifiuti-marini/
    • https://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/direttiva-ue-sulla-riduzione-dell-inquinamento-da-plastica-usa-e-getta


Filodiretto Punti Vendita