8 LUGLIO 2014

QUARTO D'ALTINO - "Di fronte alle multinazionali che fuggono dall'Italia, c'è un'azienda che è qui da 50 anni e continua a competere puntando sulla qualità". La sindaca di Quarto d'Altino, Silvia Conte, ha parlato così della Cadoro in occasione della convention per i 50 anni di attività organizzata alla Zoppas Arena di Conegliano. Nata nel 1964 Cadoro fu uno dei pionieri del supermercato: dalle botteghe artigianali degli anni del secondo dopoguerra, emergeva infatti una società che richiedeva un numero sempre crescente di prodotti. Oggi Cadoro ha 25 punti vendita, tra Veneto, Friuli e Emilia Romagna. A Quarto d'Altino invece si trova la sede logistica e direzionale. "Accompagnata dal presidente Cesare Bovolato, sono andata a visitare la sede altinate nel tradizionale giro delle imprese del comune - spiega la sindaca - Sono rimasta colpita dall'efficienza e dal legame con l'ambiente e il territorio. Il centro è simile ad un alveare per operosità e organizzazione". Dopo il saluto la sindaca, a nome dell'amministrazione, ha consegnato a Bovolato il libro "Altino antica dai Veneti a Venezia". "In questi tre anni di mandato mi sono trovata al capezzale di aziende malate o che delocalizzano - continua Conte - e come sia motivo di orgoglio un'azienda come Cadoro che compie 50 anni e che presenta progetti di nuovi investimenti in Italia, a partire proprio dalla sua posizione strategica a Quarto". (m.fus.)

 


Fonte: da www.ilgazzettino.it del  30/05/2014


CONDIVIDI
Richiamo Prodotto Filodiretto Punti Vendita