CADORO
Aceto Balsamico di Modena

Aceto Balsamico di Modena

21 MARZO 2019

Aceto Balsamico di Modena IGP Acetara

Nero come la notte, ma dal sapore agrodolce: queste sono le caratteristiche principali dell’Aceto Balsamico di Modena!

Un tempo utilizzato dai romani principalmente per conservare cibi, come medicinale e infine come condimento; viene successivamente impreziosito aggiungendo spezie per renderlo più appetibile e gustoso, tanto da essere amato da Enrico III, che nel 1046 lo definisse un “aceto perfetto”. Così dal 1747, l’aceto balsamico di Modena diventa presto il protagonista indiscusso della tavola dei nobili della corte Estense a Modena, dove veniva coltivato. Le sue due varianti disponibili? il mezzo balsamico e di balsamico fine, oggi meglio conosciuti come Aceto Balsamico di Modena e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP.

L’Aceto Balsamico di Modena Acetara, viene prodotto da mani esperte che da 30 anni producono questo gustosissimo aceto unendo una lunga tradizione con tecniche moderne. Certificato IGP (indicazione geografica protetta), nasce nel territorio modenese da vigne di trebbiano e lambrusco e le uve sono raccolte direttamente a mano. La tradizione si esprime a pieno nella cottura del mosto a caldo su fuoco diretto, seguendo le antiche tecniche e le tempistiche di una volta. L’aceto è conservato, successivamente, in botti di legno dai 60 giorni fino ad un massimo di 3 anni. L’innovazione delle tecniche di produzione abbraccia sia l’imbottigliamento che l’uso creativo dell’aceto balsamico in cucina.

La qualità di un buon Aceto Balsamico di Modena si riconosce dalla densità, dalla quantità di uva utilizzata e dalla certificazione! La qualità aumenta all’aumentare della densità (rapporto tra il peso e il volume) e all’aumentare della quantità di uva utilizzata.

Aceto Balsamico di Modena IGP BIOLOGICO

L’aceto balsamico prodotto con un maggiore occhio di riguardo all’ambiante e utilizzando uve biologiche.

Densità: 1,33 g/l

Quantità d’uva in 250 ml: 1624 g

Rapporto agrodolce: 80% dolce e 20% agro

Consigliato per: ricette che prevedono carne, pesce, ma anche spruzzato su frittate, insalate e verdure

Ottimo per diete: vegane e senza glutine

Aceto Balsamico di Modena IGP

L’aceto balsamico meno denso rispetto agli altri, ma dal carattere versatile che lo rende ideale per tutte le tipologie di ricette.

Densità: 1,17 g/l

Rapporto agrodolce: le note acide prevalgono su quelle zuccherine

Consigliato per: la preparazione di salse e piatti tipici a base di Aceto Balsamico come scaloppine, filetto, peperonata e per tutte le ricette che richiedono la cottura.  Si sposa perfettamente all’interno del pinzimonio e per una buona maionese per verdure fresche di stagione.

Ottimo per diete: vegane e senza glutine

E per questo periodo, scoprilo ad un prezzo imperdibile!

Aceto Balsamico di Modena IGP

L’aceto balsamico dai profumi del legno e dalla giusta acidità che lo rende gradevole al palato.

Densità: 1,25 g/l

Quantità d’uva in 250 ml: 1194 g

Rapporto agrodolce: 60% dolce e 40% agro

Consigliato per: dare un tono più acidulo alle ricette, ideale per insalate, pinzimonio, salse all’aceto balsamico e per scaloppine e condimento al filetto di manzo

Ottimo per diete: vegane e senza glutine

Aceto Balsamico di Modena IGP INVECCHIATO

L’aceto balsamico invecchiato in botti di legno per oltre 3 anni.

Densità: 1,34 g/l

Quantità d’uva in 250 ml: 1624 g

Rapporto agrodolce: 85% dolce e 15% agro

Consigliato per: ricette delicate come verdure cotte al vapore, ottimo per primi piatti e carte cotta alla brace e perfetto per ricette più creative come condimento per pere e fragole o sopra il gelato alla crema.

Ottimo per diete: vegane e senza glutine

Adesso non ti basta che provarlo! Disponibile in tutti i punti vendita Cadoro Supermercati, scopri quello più vicino a te.


Richiamo Prodotto Filodiretto Punti Vendita